fbpx

Halloween: feste e tradizioni nel mondo

31 Ottobre 2017
News ed Eventi

Dolcetto o scherzetto?

Questa sera il mondo si prepara a festeggiare una delle feste più antiche. La festa più spaventosa dell’anno viene festeggiata in particolare in Canada e nel Nord America, il 65% degli americani, infatti, decorano case e uffici in un modo superato solo dalle festività natalizie.

In Europa la festa è sicuramente meno sentita, ma negli ultimi anni la sua popolarità è in continua crescita.

Eccone alcuni esempi:

AUSTRIA

Qui la tradizione è quella di lasciare pane, acqua e una lampada accesa sul tavolo, prima di di andare a letto. Gli Austriaci considerano il 31 Ottobre una notte piena di energie cosmiche e credono infatti che gli elementi lasciati sul tavolo facciano da richiamo nella notte alle anime dei morti.

INGHILTERRA

Questo è uno dei paesi Europei in cui la festa ha radici più profonde: i bambini infatti nella tradizione antica confezionavano dei pupazzetti, i “Punkies”, intagliando le barbabietole e venivano costruite anche delle lanterne per cacciare via gli spiriti malvagi. Oggi le usanze di un tempo sono state un po’ archiviate, lasciando spazio all’americano “dolcetto o scherzetto”.

IRLANDA

Crede di essere il vero luogo di nascita di Halloween, ecco perchè qui la tradizione è forte tanto quanto in America. Nelle zone rurali è facile trovare ancora i falò accesi, come lo erano ai tempi dei Celti, e i bambini in costume che passano la notte girovagando nei loro quartieri alla ricerca di “Trick or Treat”. Vengono organizzate anche delle popolatissime feste in cui si festeggia Halloween consumando un tipico dolce alla frutta, il “Barnbrack”.

SVEZIA

Per finire, anche in Svezia, la festa è abbastanza sentita. Qui addirittura i festeggiamenti durano ben 7 giorni e Halloween persiste nella sua durata dal 31 Ottobre al 6 Novembre.

 

Noi Italiani la prendiamo come un’occasione diversa per festeggiare e stare insieme, e tra dolci e scherzi, ci si prepara ovunque a fare le ore piccole.
Happy Halloween’s Day.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scrivici su Whatsapp